DB V6

le novità dell'ultima versione

DesignBuilder v6 aggiunge una serie sostanziale di nuove funzionalità e miglioramenti rispetto alla v5.5, che garantiranno maggiore produttività, in particolare, per il mondo  LEED ed  ASHRAE 90.1 PRM.

La nuova release consente di simulare, in maniera combinata, energia termica e umidità  e include un nuovo set di strumenti di  scripting che consente di personalizzare al massimo le  simulazioni  EnergyPlus.

Importanti novità per i moduli  HVAC, ottimizzazione, analisi dei costi, modellazione, oltre a strumenti per l’editing di dati in blocco.

Nuovo programma di installazione che garantisce maggiore stabilità  e centinaia di miglioramenti che aumentano la produttività.

laptop frame
hero image

Output

  • Nuovo output grafico dei risultati della simulazione visualizzati a colori sul modello 3D
  • Possibilità di generare dei filmati sui nuovi output grafici per mostrare la loro variazione nel tempo
  • Rapporti di comfort termico per CIBSE TM52 e TM59

3D Modeler

  • Interscambio bidirezionale dei file gbXML con altri software di progettazione.
  • Miglioramento dell’importazione gbXML BIM che supporta ora anche edifici a corte.
  • Importazione disegni 2D in altezza per facilitare il disegno delle facciate.
  • I nuovi strumenti di allungamento e rotazione consentono di modificare facilmente le aperture esistenti sia a livello di edificio che di superficie.

Visualisation

  • Vari miglioramenti e correzioni per garantire che la vista renderizzata rappresenti accuratamente i dati utilizzati nella simulazione.
  • Miglioramento delle prestazioni  con meno rallentamenti quando si passa alla schermata di visualizzazione.
  • Visualizzazioni renderizzate ora consentono di utilizzare le linee per rappresentare più chiaramente i bordi della superficie che portano a risultati grafici più nitidi.

Reporting

  • Lo strumento griglia dati modello è stato aggiornato per consentire la modifica dei dati.
  • In V6 è possibile definire visualizzazioni personalizzate dei dati.
  • E’ possibile esportare i dati in un foglio di calcolo, modificarli e importarli nel modello.
  • DBV6 è ideale per la modifica in blocco dei dati e per facilitare i processi di controllo qualità.

Simulation

  • Gli ultimi materiali a cambiamento di fase (PCM) con isteresi consentono una modellazione più accurata grazie all’aggiunta di massa termica agli edifici.
  • E’ possibile eseguire molteplici simulazioni, contribuendo a migliorare la precisione nei casi aree molto elevate o in presenza scambiatori di calore.
  • Il Visualizzatore risultati è stato aggiornato e ora include opzioni per visualizzare le tabelle dei risultati di riepilogo e istogrammi.

Daylighting

  • Valutazione dell’illuminazione naturale basata sul clima con Spatial Daylight Autonomy (sDA), Annual Sun Exposure (ASE) e output UDI generati tramite il motore di simulazione Daysim.
  • La riflessione speculare dell’illuminazione naturale consente ora la modellazione di “light shelves” (superfici orizzontali che riflettono la luce naturale all’interno di un edificio).
  • Vetri diffondenti possono essere modellati con Radiance e Daysim.

Scripting

  • Estensioni DesignBuilder alla  sintassi SME standard di EnergyPlus per consentire di rendere gli script facilmente trasferibili. Gli  script scritti per un progetto possono essere utilizzati su altri progetti e condivisi attraverso un portale di script pubblico.
  • La possibilità di caricare componenti, quali attuatori, sensori, variabili ed istruzioni di output, già  completamente funzionanti, attraverso semplici finestre di dialogo.
  • Importazione delle impostazioni del modello DesignBuilder, per i livelli edificio, blocco o zona, per  pre-compilare i dati all’interno dello script.

HVAC

  • Gestione di apparecchiature di cogenerazione (CHP) con opzioni per configurazioni con motore a combustione interna e micro turbina. La trigenerazione è anche possibile combinando generatori e refrigeratori ad assorbimento.
  • Lo strumento integrato “curve generator” consente di aggiungere rapidamente curve ai modelli, in base ai dati del produttore.
  • LZC (Low or Zero Carbon) e Rinnovabili: possibilità di integrare sistemi di generazione  fotovoltaici (BIPV) su tutte le  pareti, tetti e superfici vetrate.

LEED e ASHRAE 90.1

  • Nuovi strumenti per contribuire alla valutazione degli edifici attraverso  l’ASHRAE 90.1 Appendix G 2007 and 2010 Performance Rating Method
  • Generazione automatica del modello baseline con edifici baseline e proposed inclusi nello stesso modello e miglioramenti a supporto di forme complesse per superfici e finestre.
  • Procedura guidata semi-automatica per la generazione del  modello baseline HVAC.

Analisi di sensibilità e incertezza

Grazie alla collaborazione continua con UCL ed EnSims, i nuovi strumenti di “analisi di incertezza e sensibilità” consentono una quantificazione sistematica del rischio e una valutazione degli aspetti più importanti di un progetto di costruzione nel contesto di prestazioni energetiche e ambientali. Applicando una definizione probabilistica delle variabili di progettazione degli input, i report forniscono una solida base di supporto per guidare la progettazione e il processo decisionale operativo.

Optimisation

Gli strumenti di ottimizzazione ora consentono di includere “output aggiuntivi” insieme a KPI oggettivi e di vincolo per consentire l’esecuzione di analisi post processo più approfondite.
Viene fornita la variabile di progettazione della rotazione dell’edificio (che completa la rotazione del sito precedentemente esistente).

  • Possibilità di applicare sistemi di  ottimizzazione delle scelte progettuali anche ad  edifici semplici.
  • Nuovo UNIFORMAT II and NRM1 cost KPIs per fissare gli obiettivi finanziari del progetto.

Cost

  • Profonda  revisione dei calcoli di modellazione dei costi di costruzione con nuove opzioni per sostenere gli standard  NRM1 e le norme Uniformat II.
  • Il costo dell’impianto può essere valutato in base alla potenza o in base alla area calpestabile dell’edificio.
  • KPI aggiuntivi per il calcolo del capitale da utilizzare nelle simulazioni di ottimizzazione.

Building Life Cycle Analysis (LCA)

Collegamento diretto agli strumenti One Click LCA per analisi avanzate dell’impatto ambientale a lungo termine.

Free Upgrade DesignBuilder V6

Se disponi di una licenza annuale corrente, hai diritto a un upgrade gratuito alla v6.

Se hai acquistato una licenza v5 dopo l’11 novembre 2018, hai diritto a un aggiornamento gratuito e la tua licenza sarà automaticamente aggiornata alla v6.

Se hai dubbi o desideri informazioni sulla tua attuale licenza e se hai diritto all’upgrade gratuito.

Inizia a usare Design Builder. Scarica la versione di prova.