Simulazione EnergyPlus DesignBuilder

Share Button
energy

Acquista DesignBuilder

All’interno troverai questo e tutti gli altri moduli e pacchetti

Simulare con EnergyPlus in interfaccia User-friendly!

DesignBuilder è l’interfaccia utente più affermata e avanzata di EnergyPlus, uno strumento ormai standard nel settore della Simulazione Energetica degli Edifici.

“Dato che DesignBuilder utilizza EnergyPlus come suo motore di simulazione, è uno strumento software molto preciso e potente, sebbene allo stesso tempo abbia una interfaccia molto facile da usare.”

Dr. Farshad Nasrollahi, Berlin University of Technology

 

DesignBuilder consente di accedere a tutte le funzionalità di simulazione più richieste riguardanti l’involucro edilizio, massa termica, vetri, schermature, energie rinnovabili, HVAC ed analisi finanziaria.

EnergyPlus è un motore di simulazione estremamente potente e complesso, ma, grazie al modulo di simulazione EnergyPlus di DesignBuilder, non è necessario essere un esperto per poterlo usare. Lasciate che sia DesignBuilder a fare il lavoro duro al posto vostro.

  • Calcolare i carichi di riscaldamento e di raffrescamento usando il metodo ‘Heat Balance’ approvato dall’ASHRAE ed implementato in EnergyPlus. Sono inclusi i dati climatici di progetto.
  • Eseguire simulazioni del modello utilizzando dati climatici orari reali per verificare come l’edificio si dovrebbe comportare in condizioni operative reali.
  • Verificare gli effetti delle modifiche su alcuni parametri chiave di progettazione, quali per esempio: consumo annuo di energia, ore di sovra-riscaldamento ed emissioni di CO2.
  • Studiare il consumo di energia, distinto in consumo di energia per combustibile e per uso finale.
  • Calcolare le temperature dell’aria interna, la temperatura media radiante ed operante e l’umidità.
  • Visualizzare i risultati del comfort con: curve di distribuzione delle ore di sotto-riscaldamento e/o di sovra-riscaldamento, andamento del comfort secondo i criteri ASHRAE 55 (carichi non soddisfatti), Fanger PMV, Pierce PMV ET, Pierce PMV SET, Pierce Discomfort Index (DISC), Pierce Thermal Sens. Index (TSENS), Kansas Uni TSV.
  • Fornire i dati Climatici della località.
  • Calcolare la trasmissione del calore attraverso l’involucro edilizio comprendente pareti, tetti, finestre, e tenendo conto delle infiltrazioni, della ventilazione naturale ed artificiale, ecc.
  • Determinare i carichi di riscaldamento e raffrescamento.
  • Studiare la generazione di CO2
  • Visualizzazione dei risultati relativi alle prestazioni ambientali senza la necessità di eseguire moduli di calcolo esterni o di importare dati. Tutte le simulazioni necessarie per generare i dati sono avviate automaticamente.
  • Simulare il sistema HVAC usando opzioni di calcolo sia Semplificate sia Dettagliate. (per le opzioni di calcolo Dettagliate è richiesto il modulo HVAC [vedi il modulo]
  • Studiare le prestazioni dell’impianto di generazione di acqua calda sanitaria.
  • Modellare la ventilazione naturale con l’opzione di apertura delle finestre sulla base di schemi di controllo, includendo la modalità mista.
  • Creare sistemi di vetrata comprensivi di infissi, divisori e spallette, modellati nel dettaglio. Sono disponibili nel data-base anche vetrate elettrocromiche ed isolamenti trasparenti.
  • Modellare schermature con frangisole, sporgenze orizzontali (aggetti) e verticali (lesene) nonché tende interne e tra un vetro e l’altro (nel caso di doppi vetri).
  • Progettare cavità vetrate come doppie facciate e “Trombe walls”.
  • Studiare i gradienti di temperatura verticali variabili dinamicamente, in spazi alti come atri e per sistemi di ventilazione a dislocamento.
  • Simulare l’effetto di ombreggiamento e di riflessione di elementi architettonici come colonne, tende da sole e sistemi di schermatura complessi.
  • Valutare l’effetto, in termini energetici, di costo e di comfort, dovuto alla variazione di alcuni parametri di progetto all’interno di un range prestabilito, tramite la proiezione di analisi parametriche
  • Eseguire diverse simulazioni contemporaneamente e visualizzarne i risultati a confronto, tramite l’uso del Simulation Menager. Le simulazioni possono essere eseguite in parallelo sul computer locale oppure su un server di simulazione in rete. Questo permette di mettere in coda e di eseguire un gran numero di simulazioni durante la notte e di raccogliere ed analizzare i risultati al mattino.
  • Scegliere tra una vasta gamma di simulatori diversi di EnergyPlus tra cui la versione eseguibile DOE corrente, la versione DLL corrente e tutte le versioni intermedie messe a disposizione da DOE. È anche possibile accedere alle versioni di EnergyPlus compilate autonomamente.
  • Calcolare il risparmio di energia e di anidride carbonica con EnergyPlus, attraverso il controllo delle luci elettriche in base alla disponibilità di luce naturale. I livelli di illuminamento della luce diurna in un edificio dipendono da molti fattori, tra cui le condizioni di copertura del cielo, la posizione del sole, le posizioni dei sensori a fotocellula, la posizione, la dimensione e la trasmittanza del vetro delle finestre, le tende alle finestre e la riflessione delle superfici interne. La riduzione di illuminazione elettrica è calcolata in base al livello di illuminamento della luce diurna, al setpoint di illuminamento, alla frazione della zona controllata e al tipo di controllo di illuminazione Esportare tutti i dati di calcolo per proseguire la simulazione direttamente nell’interfaccia di EnergyPlus.
  • EnergyPlus è strettamente integrato all’interno del modulo che permette di effettuare simulazioni energetiche dinamiche avanzate con intervalli sotto-orari.
  • Dati di prestazione ambientale, quali il consumo di energia, le emissioni di anidride carbonica, il comfort interno degli ambienti forniti per periodi di tempo della lunghezza di un anno, un mese, un giorno, un’ora o frazione di un’ora.
  • Calcolo degli apporti solari sulle superfici, delle temperature superficiali e degli apporti radianti.
  • Fornisce a una vasta gamma di risultati per edifici e sistemi impiantistici.
  • Possibilità di valutazione delle prestazioni passive, della massa termica e della distribuzione di temperatura dell’edificio.
  • Esportazione delle temperature superficiali e delle portate d’aria come condizioni al contorno per l’analisi dettagliata CFD.
  • Permette di dimensionare sistemi di riscaldamento e di raffrescamento.
Result Viewer può essere utilizzato per visualizzare i risultati contenuti nel file di output di DesignBuilder e di EnergyPlus. Esso consente dunque di visualizzare le migliaia di dati che possono essere generati assieme ai risultati delle precedenti simulazioni. Utilizzato per analizzare le condizioni nodali dell’HVAC Dettagliata, diventa un prezioso strumento di comprensione del funzionamento del sistema HVAC.

Pacchetti che prevedono il modulo Simulazione EnergyPlus

Il modulo di Simulazione è la funzionalità principale per la maggior parte delle applicazioni DesignBuilder ed è inclusa nel pacchetto Energy Assessor Plus ed in tutti i pacchetti architettonici ed ingegneristici.