Ottimizzazione di DesignBuilder

Share Button
ottimizzazione

Acquista DesignBuilder

All’interno troverai questo e tutti gli altri moduli e pacchetti

L’ottimizzazione ad algoritmo genetico a servizio delle vostre scelte progettuali

Il primo strumento di ottimizzazione e di analisi costi-benefici, ricco di funzionalità per la progettazione degli edifici. Il nostro nuovo modulo, grazie alla sua potenza di calcolo, consente di ottimizzare le opzioni di progettazione con le migliori combinazioni di costo, prestazioni energetiche e comfort.

Il motore di ottimizzazione è in grado di identificare il miglior compromesso (trade-off) tra le varie opzioni di progettazione, considerando il loro impatto in termini di prestazioni ambientali, consumi e indici di comfort.

Grazie a questo strumento sarà facile monitorare il complesso rapporto tra obiettivi progettuali, vincoli e possibili opzioni di progettazione. Con le informazioni di prestazione trade-off a portata di mano, potrete offrire ai vostri clienti una consulenza di alto livello, consapevole e concreta.

  • Analisi costi-benefici per trovare le opzioni di progettazione che meglio soddisfano criteri di realizzazione anche complessi in qualsiasi fase del processo di progettazione. Si veda per esempio: il manifesto sull’ottimizzazione di un progetto di edificio passivo dal Convegno CIBSE-ASHRAE a Dublino 2014.
  • Selezionare i più appropriati sistemi di illuminazione, vetrate, costruzioni, uso di fonti di energia rinnovabili ed HVAC, anche nelle fasi preliminari di progetto.
  • Identificare le strategie ottimali di controllo che danno la migliore combinazione di prestazioni ambientali e di comfort per sistemi HVAC anche complessi, ventilazione naturale, tipi di sistema in modalità mista, ecc.
  • Valutare oltre 120 diverse variabili di progetto, tra cui tipo e percentuale di superficie vetrata, massa termica, HVAC, tipo ed impostazioni di controllo di ventilazione e di illuminazione naturale.
  • Selezionare di un massimo di 2 obiettivi di progetto, i vincoli multipli e di un massimo di 10 variabili di progetto.
  • Decidere la priorità da assegnare agli obiettivi di progetto dopo il controllo analitico dei risultati grafici. Ad esempio, nel grafico in alto, i punti rossi mostrano il “Fronte di Pareto” delle soluzioni ottimali che determinano la combinazione più bassa di costo di costruzione e di emissioni operative di anidride carbonica. Il compromesso tra costo e CO2 può essere visto molto chiaramente, così come può essere visto molto chiaramente l’impatto della scelta del sistema di illuminazione. Un rapido sguardo a questo grafico potrebbe aiutare il progettista ad orientarsi verso un sistema a lampade fluorescenti con controllo della luce diurna come sistema più efficace.
  • Il software di ottimizzazione vincolata multi-obiettivo utilizza, per calcolare energia/comfort/emissioni, l’algoritmo NSGA2 e la simulazione EnergyPlus.
  • Al suo interno, il modulo di ottimizzazione utilizza algoritmi evolutivi avanzati che, attraverso un processo di selezione naturale basato sul miglioramento delle prestazioni dell’edificio, aiuta a raggiungere gli obiettivi di progettazione.
  • Le migliori caratteristiche sono trasmesse alle generazioni future ed il processo continua fino a quando viene individuato l’ottimo di progetto.
  • Possono essere analizzati contemporaneamente anche gli obiettivi di progetto “conflittuali” come “minimizzare i costi” e “ridurre le emissioni di carbonio”, in modo da ottenere una serie di soluzioni progettuali possibili che soddisfino al meglio entrambi gli obiettivi.
  • L’insieme delle soluzioni proposte (sul “fronte Pareto”), può essere ulteriormente analizzato numericamente e visivamente attraverso gli output grafici per individuare i le soluzioni progettuali che meglio soddisfano le priorità poste sugli obiettivi utilizzati. Ad esempio: priorità al costo di costruzione o alle performance di comfort o magari all’equilibrio tra costi ed emissioni di CO2.
  • I collegamenti con il Simulation Manager consentono di valutare più progetti in parallelo sulla macchina locale, su un server di simulazione in rete o con un account appropriato su un computer remoto ad alte prestazioni.

Pacchetti che prevedono il modulo Ottimizzazione

Il modulo Ottimizzazione è incluso nei pacchetti più avanzati per ingegneri: Ingegneristico Plus e Pro.