Completata la validazione DesignBuilder ISO EN 13790 secondo EN 15265

Completata la validazione DesignBuilder ISO EN 13790 secondo EN 15265

Share Button

Come annunciato in occasione dell’ultima newsletter di maggio abbiamo svolto, in collaborazione con la sede Inglese di DesignBuilder, la procedura di validazione DesignBuilder ISO EN 13790. La procedura è stata eseguita in conformità alla prescrizioni contenute nella norma di validazione EN 15265.

Ricordiamo che la norma UNI TS 11300 definisce proprio le modalità per l’applicazione nazionale della UNI EN ISO 13790:2008 con riferimento al metodo mensile per il calcolo dei fabbisogni di energia termica per riscaldamento e raffrescamento. La specifica tecnica è rivolta a tutte le possibili applicazioni previste dalla UNI EN ISO 13790:2008: calcolo di progetto (design rating), valutazione energetica di edifici attraverso il calcolo in condizioni standard (asset rating) o in particolari condizioni climatiche e d’esercizio (tailored rating).

La norma UNI EN ISO 13790:2008 presenta una serie di metodi di calcolo del fabbisogno di energia per il riscaldamento ed il raffrescamento ambiente di un edificio e dell’influenza delle perdite degli impianti di riscaldamento e raffrescamento, del recupero termico e dell’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile. Tale norma può essere utilizzata per le seguenti applicazioni:

  • valutare il rispetto di regolamenti espressi in termini di obiettivi energetici;
  • confrontare le prestazioni energetiche di varie alternative progettuali per un edificio in progetto;
  • indicare un livello convenzionale di prestazione energetica degli edifici esistenti;
  • stimare l’effetto di possibili misure di risparmio energetico su un edificio esistente, calcolando il fabbisogno di energia con e senza ciascuna misura;
  • prevedere le esigenze future di risorse energetiche su scala nazionale o internazionale, calcolando i fabbisogni di energia di tipici edifici rappresentativi del parco edilizio.

I metodi forniti dalla EN ISO 13790:2008 comprendono il calcolo dei seguenti termini:

  • lo scambio termico per trasmissione e ventilazione dell’edificio quando esso è riscaldato o raffrescato ad una temperatura interna costante;
  • il contributo degli apporti termici interni e solari al bilancio termico dell’edificio;
  • i fabbisogni annuali di energia termica per riscaldamento e raffrescamento, al fine di mantenere le temperature prefissate di regolazione all’interno dell’edificio.

La norma EN 15265 richiede la generazione di 12 modelli di cui solo quelli compresi tra 5 e 12 soggetti a verifica ai fini della validazione. I valori di riscontro per la verifica di rispetto dei limiti sono stati pesati e ad ogni modello è stato assegnato un indice di accuratezza, compreso tra A (risultati molto simili a quelli di riferimento) e C (valori al limite del accettabilità ai fini della validazione).

Tutti i test svolti, ad eccezione del solo test 8, hanno ottenuto indici compresi tra A e B, con valori di tolleranza attorno al 5%.

E’ stata quindi eseguita una validazione DesignBuilder ISO EN 13790 secondo EN 15265 e verificato il rispetto ai requisti posti dalla norma EN 15265 e può essere ritenuto conforme alle procedure di calcolo contenute nella norma EN 13790.

Scarica il report di validazione DesignBuilder ISO EN 13790